Il Cagliari supera il Bologna in rimonta 2-1

Il Cagliari supera il Bologna in rimonta 2-1

14 Gennaio 2024 0 Di starcalcio

Per smuovere il fondo della classifica e portare il Cagliari al sicuro dalla zona retrocessione è servito un autogol di Calafiori che ha fissato il risultato sul 2-1: nel finale è stato il terzino a tradire il Bologna ed ad anticipare Petagna che già pregustava la doppietta personale.

L’attaccante di Ranieri è stato ancora una volta fondamentale per il Cagliari che si ritrova momentaneamente al sedicesimo posto e che ha pregustato una vittoria attesa da quattro partite in campionato.

E pensare che ad aprire le marcature era la squadra di Thiago Motta, chiamata a una partita che sulla carta poteva non essere così complicata: al 24′ ci ha pensato Orsolini a far saltare il tappo alla partita, aiutato da un grandissimo Posch che di fisico protegge il pallone e serve al compagno un assist da una posizione quasi impossibile.

Ma da quel momento è il Cagliari a svegliarsi e a superare le difficoltà. Dieci minuti più tardi, alla prima vera occasione della partita, Dossena serve in profondità Petagna che supera Calafiori e sigilla subito il pareggio, prezioso per restare a galla nel primo tempo.

Anche nella ripresa la tensione è rimasta altissima, con il Bologna che prova ad allargare le maglie degli avversari puntando tutto sul possesso palla. Mal al 64′ la partita prende una volta inaspettata: sugli sviluppi di un corner Wieteska mette il pallone in area, Petagna non ci arriva ma ci pensa Calafiori a buttarlo nella sua porta rovinando il pomeriggio per i rossoblù.

La sua autorete basta per decidere la sfida e regalare al Cagliari una rimonta da sogno, che fa sperare per il resto della stagione: la squadra di Ranieri supera la zona retrocessione e si regala i tre punti che non arrivavano ormai da quattro partite.