DIRETTA Napoli-Verona, Orario Canale e Probabili Formazioni Serie A

DIRETTA Napoli-Verona, Orario Canale e Probabili Formazioni Serie A

3 Febbraio 2024 0 Di starcalcio

Seguire Napoli-Verona in diretta, la partita di Serie A tra Napoli e Verona Calcio inizia alle 15.00 del 4 febbraio 2024.

Il Napoli ha pareggiato gli ultimi tre incontri interni contro l’Hellas Verona in Serie A: l’ultima formazione contro cui ha ottenuto più segni “X” consecutivi davanti ai propri tifosi è stata la Juventus tra il gennaio 1982 e il maggio 1985 (quattro in quel caso).

Napoli-Verona, match valido per la 23ª giornata di Serie A 2023/24, si giocherà allo stadio Maradona di Napoli domenica 4 febbraio, alle ore 15:00. Il Napoli ha perso solo una delle ultime 13 partite di Serie A contro l’Hellas Verona (9V, 3N), realizzando una media di 2.1 gol a incontro (27 in totale) e mantenendo la porta inviolata in sei di queste, inclusa la più recente giocata in casa contro la squadra scaligera nella competizione (0-0, 15 aprile 2023).

Napoli-Verona, partita valido per la 23ª giornata del campionato di calcio Serie A: Di seguito trovate tutte le informazioni sulla partita Napoli Verona:

Partita: Napoli-Verona
Data: 4 febbraio 2024
Orario: 15.00
Canale TV: DAZN

La partita Napoli-Verona sarà trasmessa da DAZN quindi, per vederla, sarà necessario installare l’app della piattaforma streaming sul proprio smart tv o sul proprio smartphone o tablet.

Le probabili formazioni di Napoli-Verona

Simeone è avvantaggiato su Raspadori, torna Anguissa a centrocampo
Vietato sbagliare per il Napoli, che contro il Verona cerca una vittoria fondamentale per restare agganciato al treno Champions. Mazzarri ritrova Kvaratskhelia, Simeone e Cajuste (squalificati con la Lazio), riabbraccia Anguissa di ritorno dalla Coppa D’Africa e potrà contare su Natan che ha recuperato dall’infortunio subito contro la Juventus.

Qualche dubbio sul modulo scelto, che per l’infortunio last minute di Zielinski (affaticamento muscolare) potrebbe essere ancora il 3-4-3 con Gollini tra i pali (Meret ancora out) e difesa composta da Ostigard, Rrahmani, Juan Jesus. A centrocampo Lobotka con Anguissa, con Di Lorenzo e Mario Rui sugli esterni. In attacco Simeone è in vantaggio su Raspadori per il ruolo di prima punta, con Kvara e Politano sugli esterni. (da Napoli, Arturo Minervini)

Duda e Serdar in mezzo al campo, ancora Noslin davanti
L’Hellas Verona di Marco Baroni affronta la prima gara del girone di ritorno dopo la chiusura del frenetico mercato di gennaio. A Napoli il tecnico toscano dovrebbe confermare praticamente in toto l’undici sceso in campo domenica scorsa con il Frosinone: Montipò tra i pali, Tchatchoua, Magnani, Dawidowicz e Cabal nella linea difensiva, Duda e Serdar in mezzo al campo, Suslov, Folorunsho e Lazovic alle spalle di Noslin, verso la riconferma davanti nel ruolo di “falso nueve” del 4-2-3-1. (da Verona, Francesco Galvagni)

NAPOLI (4-3-3): Gollini; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Cajuste; Politano, Simeone, Kvaratskhelia. All. Mazzarri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Meret, Olivera, Osimhen, Zielinski

VERONA (4-2-3-1): Montipò; Tchatchoua, Dawidowicz, Magnani, Cabal; Duda, Serdar; Folorunsho, Suslov, Lazovic; Noslin. All. Baroni
Squalificati: nessuno
Indisponibili: nessuno

Segui Serie A in diretta su Starcalcio.com. 4/2 Torino – Salernitana, Napoli – Verona, Atalanta – Lazio, Inter – Juventus, 5/2 Roma – Cagliari, 9/2 Salernitana – Empoli, 10/2 Cagliari – Lazio, Roma – Inter, Sassuolo – Torino.
Tuttomercatoweb, goal.com/it, sport.sky.it, tuttosport, diretta, eurosport.it, sportmediaset.