Ancelotti: Nessuno spirito vendetta contro il City

Ancelotti: Nessuno spirito vendetta contro il City

15 Marzo 2024 Off Di starcalcio

“Non ci interessa giocare il ritorno in trasferta, loro sono un avversario difficile, ma nei quarti di finale non puoi attenderti nulla di diverso”.

Il tecnico del Real Madrid Carlo Ancelotti nella conferenza stampa alla vigilia della sfida contro l’Osasuna si è soffermato anche sul sorteggio in Champions League che ha messo di fronte alla sua squadra il Manchester Citu di Pep Guardiola:

“Penso che se hai l’idea di vincere questa competizione allora devi battere gli avversari, può darsi che il City sia migliore di noi, ma deve dimostrarlo sul campo e noi se vogliamo vincere la coppa dobbiamo batterli. Non c’è nessuna favorita in questo scontro”.

“Per noi il sorteggio è un dettaglio, ora siamo concentrati sulla partita di domani. La gara di ritorno dello scorso anno (in semifinale NdR) non fu bella per noi per tanti motivi, ma avremo tempo per pensarci. – continua Ancelotti – Non c’è alcuna voglia di rivincita, solo la voglia di arrivare in semifinale. Abbiamo voglia di lottare e siamo ottimisti sul poter prevalere contro di loro”.

Infine un pensiero su due rientri importanti: “Militao e Courtois hanno iniziato a lavorare con noi e penso che possano essere a disposizione dopo la pausa per tornare a giocare senza rischiare ricadute”.