Atletico Madrid-Inter 5-3 dcr: nerazzurri fuori dalla Champions

Atletico Madrid-Inter 5-3 dcr: nerazzurri fuori dalla Champions

13 Marzo 2024 Off Di starcalcio

L’Inter non giocherà i quarti di finale nella Champions League 2023/2024. Dopo l’1-0 firmato Arnautovic maturato a San Siro, al Civitas Metropolitano di Madrid l’Atletico di Simeone ha conquistato il successo ai rigori.

Riuscito a portare la gara ai supplementari con il 2-1 dei due tempi regolamentari, l’Atletico ha battuto l’Inter in virtù dei tre errori dal dischetto degli ospiti: l’ultimo è arrivato ad opera di Lautaro, che ha spedito il pallone alle stelle.

In campo con i titolarissimi, ad eccezione di un Acerbi non al meglio e in panchina, l’Inter ha trovato il vantaggio per prima al termine di un’ottima azione, per poi vedere il goal di Griezmann che ha ridato speranza ai Colchoneros. Un goal, di fatto, che l’arbitro Marciniak ha valutato con la sala VAR per un presunto fuorigioco, alla fine non verificatosi. Nel finale di gara l’Inter ha rischiato grosso con un palo colpito dall’Atletico a Sommer battuto, subendo comunque la rete di Depay.

Tempi supplementari e calci di rigore

Bisseck riceve in zona trequarti di destra, alza perfettamente verso il secondo palo dove Thuram è tutto solo, ma di testa manca completamente lo specchio della porta. Rispondono i padroni di casa. Riquelme va via sulla sinistra, punta Bisseck poi crossa al centro dove Depay colpisce di prima intenzione: Sommer intuisce e respinge, poi blocca a terra. Si va ai rigori. Decisivo l’errore di Lautaro Martinez: ai quarti va l’Atletivco Madrid. Per liInter resta l’obiettivo scudetto.