L’Inter batte 2-1 l’Udinese: Un gol di Frattesi al 95′

L’Inter batte 2-1 l’Udinese: Un gol di Frattesi al 95′

9 Aprile 2024 Off Di starcalcio

Udinese-Inter 1-2: Un gol di Frattesi al 95′ avvicina ulteriormente lo scudetto in casa nerazzurra.

La rete nel finale punisce i friulani, passati in vantaggio nella prima frazione con Samardzic e rimontata nella ripresa. La squadra di Cioffi resta impelagata nella lotta salvezza. La seconda stella per Lautaro Martinez e compagni, invece, è solo questione di aritmetica.

Prima occasione di marca nerazzurra. Dopo sette minuti, calcio da fermo battuto da Dimarco, Lautaro Martinez di testa non riesce a direzionare la sfera verso la porta. Poco dopo, Pereyra intercetta un passaggio di Acerbi, si invola verso la porta nerazzurra e calcia da fuori area: tiro impreciso e palla fuori.

Al 17′ ospiti nuovamente vicini al gol. Cross basso e teso di Dimarco, Thuram in scivolata non arriva di un soffio sulla palla. Preme la squadra di Simone Inzaghi, alla ricerca del gol del vantaggio. Destro a giro di Calhanoglu da fuori area: tiro angolato, Okoye si allunga e devia in corner. Parata miracolosa del portiere della squadra friulana.

L’Inter va nuovamente vicina al gol intorno alla mezz’ora. Contropiede condotto da Lautaro Martinez, palla che arriva a Calhanoglu che impegna di nuovo Okoye con un tiro velenoso dal limite dell’area: il portiere risponde presente e devia con i pugni. I padroni di casa passano in vantaggio al 37′.

L’azione parte da un recupero di Kamara, tiro-cross di Samardzic, leggera deviazione di Carlos Augusto, il pallone rotola in rete. Reazione immediata della capolista, che va vicina al gol al 42′. Cross di Dimarco, colpo di testa di Lautaro Martinez, Okoye si oppone in tuffo e manda in angolo.

La ripresa di Udinese-Inter inizia nel segno della squadra allenata da Simone Inzaghi. Nerazzurri subito in gol al 47′ con Carlos Augusto: tutto annullato dopo l’intervento del Var. Punizione di Dimarco dalla sinistra, deviazione di Martinez che libera il difensore ex Monza, libero di calciare e realizzare il gol del pari.

Rete annullata per posizione irregolare. È il preludio al gol del pareggio che arriva al 52′. Cross di Dimarco, Okoye in uscita in ritardo su Thuram, l’arbitro indica il dischetto. Dagli ndici metri parte Calhanoglu: Calhanoglu: tiro angolato, nulla da fare per Okoye.

Occasione potenziale per l’Udinese al minuto 65: Kamara scatta sul filo del fuorigioco e mette al centro, provvidenziale Mkhitaryan in area che anticipa Thauvin allontana la minaccia. Al 77′ guizzo di Thuram, cross per Frattesi: il centrocampista in area non inquadra la porta.

La lunga serie di sostituzioni fraziona la gara, ma i nerazzurri riescono a trovare il gol decisivo al 95′. Tiro di Lautaro Martinez spinto sul palo ancora da un grande Okoye, sulla ribattuta il più lesto è Frattesi, che mette in rete il gol del 2-1 e avvicina ulteriormente la squadra di Simone Inzaghi al ventesimo scudetto.