Milan-Genoa 3-3: Protesta dei tifosi a San Siro

Milan-Genoa 3-3: Protesta dei tifosi a San Siro

5 Maggio 2024 Off Di starcalcio

Termina 3-3 la sfida tra Milan e Genoa, valida per la 35ª giornata di campionato. Dopo i gol nel primo tempo di Retegui e Florenzi, nella ripresa sono arrivate le reti di Ekuban, Gabbia, Giroud e l’autogol di Thiaw, che hanno fissato il risultato sul definitivo 3-3.

Il Milan pareggia contro il Genoa, sì, ma non mancano le criticità: tangibili, da affrontare con accuratezza anche in vista del futuro. Un “domani” al quale fa riferimento la Curva Sud con la sua protesta, a San Siro: un silenzio che fa rumore, poi gli striscioni che pretendono maggiori ambizioni.

Tornando al campo, succede quasi di tutto: la formazione di Alberto Gilardino si dimostra uno dei migliori prodotti di questa Serie A e passa in vantaggio al 5′ con il rigore trasformato da Retegui. A pochi istanti dall’intervallo pareggia Florenzi, di testa.

A inizio ripresa Ekuban riporta avanti i suoi: poi il cambio di Leao, arrivato al 69′, e la rimonta firmata da Gabbia e Giroud, tra il 72′ e il 75′. E lo spazio necessario per l’autogoal di Thiaw, propiziato da Retegui, che fissa il punteggio sul 3-3. E non dirada le nubi.

Nella prossima giornata di campionato il Milan giocherà ancora una volta in casa, ma questa volta dovrà affrontare il Cagliari. Il match è in programma sabato 11 maggio alle 20:45. Il Genao, invece, tornerà in campo domenica 12 maggio alle 15:00 al Marassi contro il Sassuolo.