17 Aprile 2024
Sassuolo-Empoli 2-3: vittoria importante i toscani

Sassuolo-Empoli 2-3: vittoria importante i toscani

Il Sassuolo ha pareggiato due volte con l’Empoli, ma alla fine i toscani hanno ottenuto una vittoria importante. Nonostante le difficoltà e le occasioni sprecate dai neroverdi, l’Empoli è riuscito a festeggiare al Mapei Stadium.

L’Empoli si porta in vantaggio grazie a Luperto, che al 10º minuto sfrutta al meglio un calcio di punizione di Marin per segnare il gol. Il Sassuolo si fa pericoloso con il passare dei minuti e intorno alla mezz’ora riesce a creare due occasioni pericolose, ma senza spaventare troppo la difesa toscana.

La partita dei neroverdi continua a crescere, nonostante un po’ di sfortuna, e anche nella ripresa Dionisi manda in campo la sua squadra con coraggio e nuove motivazioni.

La determinazione del Sassuolo viene premiata al 54º minuto, quando, dopo un fallo di Ismajli su Tressoldi, Pinamonti trasforma perfettamente il rigore assegnato dall’arbitro.

Poteva essere l’occasione giusta per gli emiliani per prendere il sopravvento, sfruttando l’ottimo inizio del secondo tempo, ma a sorpresa è l’Empoli a tornare in vantaggio con il secondo rigore concesso in questa partita.

Questa volta è Niang a calciare dal dischetto e, nonostante le turbolenze della settimana, segna il suo terzo gol consecutivo, un contributo fondamentale per la lotta alla salvezza dei toscani.

Il Sassuolo non si arrende e al 71º minuto riesce a pareggiare per la seconda volta, ancora una volta con un difensore: dopo il calcio di punizione battuto da Bajrami, Ferrari mette la testa e non sbaglia l’occasione per segnare il 2-2.

Nei minuti finali i neroverdi cercano la vittoria che darebbe respiro alla classifica, ma alla fine il destino riserva loro uno scherzo crudele.

Al 93º minuto, durante il recupero, un nuovo calcio di punizione per l’Empoli dà a Bastoni l’opportunità di saltare più in alto di tutti e mandare il pallone in rete con un colpo di testa, la mossa decisiva che regala ai toscani una vittoria emozionante e fondamentale per allontanarsi dalla zona rossa.