15 Aprile 2024
Inter-Napoli 1-1: Juan Jesus risponde a Darmian

Inter-Napoli 1-1: Juan Jesus risponde a Darmian

Il gol di Juan Jesus evita all’Inter di vincere e cancellare la cocente delusione Champions contro l’Atletico Madrid. Al Meazza finisce 1-1. Darmian porta in vantaggio i nerazzurri nel primo tempo poi nella ripresa gli azzurri fanno 1-1 con il colpo di testa vincente del difensore. Calzona ha fiutato il colpo grosso ma alla fine le due squadre si accontentano di un punto ciascuno. La squadra di Simone Inzaghi resta sempre primissima in classifica di fatto molto vicina allo Scudetto.

Tanta Inter e poco Napoli. I primi 45 minuti del Meazza si possono riassumere in questo modo. I nerazzurri sono scesi in campo consapevoli di dover affrontare una grande squadra e cancellare la notte di Madrid contro l’Atletico in Champions.

Qualche sbavatura iniziale in fase di impostazione non ha di certo negato all’Inter di essere pericolosa. La squadra di Simone Inzaghi ha provato subito a mettere in difficoltà la difesa del Napoli con Darmian. L’esterno nerazzurro è andato vicinissimo al gol dopo un’azione molto bella dell’Inter.

Colpo di testa dopo un passaggio da sinistra di Dimarco che finisce però respinto da Meret bravo in pochi meno di un secondo a rialzarsi e respingere anche la successiva conclusione di sinistro effettuata da Lautaro. Il portiere azzurro non può nulla pochi minuti dopo sempre su Darmian.

Ripartenza dell’Inter con Lautaro, che largo a destra non forza il possesso ma lo gestisce. Circolazione del pallone che si sposta a sinistra, dove arriva un altro assist di Bastoni come accaduto a Bologna. Il suo assist premia Darmian, che a centro area gira in porta con la deviazione di Olivera. Il primo tempo si chiude 1-0.

Nel secondo tempo il Napoli rialza la testa e prova a reagire con Traoré che col suo sinistro dal limite dagli sviluppi di corner, manda una pallone fuori ma dimostra come il Napoli abbia subito voluto alzare il baricentro e l’intensità.

L’Inter risponde con Barella ma la conclusione del centrocampista nerazzurro è sporcata da Juan Jesus. Prima di essere sostituito con Cajuste è ancora Traoré a rendersi pericoloso con un buono spunto, l’ex Sassuolo trova un varco in area di rigore ma la sua conclusione finisce fuori misura.

Nel finale di partita classica girandola di cambi da parte dei due allenatori che provano a fare il tutto per tutto per centrare il proprio obiettivo. I ritmi però si abbassano tantissimo rispetto ai primi minuti della ripresa. Una situazione che favorisce l’Inter che stanca dopo le fatiche di Champions si è anche un po’ accontentata del punteggio di 1-0 provando per diversi minuti a dover gestire il vantaggio in difesa.

Ma proprio nel momento in cui si pensava che i nerazzurri potessero portarsi a casa l’inter posta in palio ecco arrivare il pareggio del Napoli.
Il gol lo segna Juan Jesus che sugli sviluppi di un calcio d’angolo sfrutta la spizzata di Bastoni che diventa un assist involontario del difensore azzurro che mette in rete la palla dell’1-1.

Proprio in questo momento la partita entra nel vivo e il Napoli addirittura pensa di poter fare bottino pieno. Gli animi si scaldano. Dopo 3 minuti di recupero al triplice fischio il risultato è 1-1.