12 Aprile 2024
La clausola del contratto di Haaland si sposta al 2025

La clausola del contratto di Haaland si sposta al 2025

Erling Haaland non ha molta possibilità di manovra ed è probabile che il suo futuro prossimo lo trattenga al Manchester City. Il rinnovo di Pep Guardiola alla panchina Citizens ha spostato la clausola del norvegese dal 2024 al 2025.

Erling Haaland non lascerà facilmente l’Etihad Stadium durante il corso del campionato 2023-24. Le squadre interessate a lui possono iniziare a fare i conti con questa possibilità.

Secondo “Catalunya Radio”, il rinnovo di Pep Guardiola alla guida del Manchester City avrebbe fatto scattare una variazione nel contratto del fuoriclasse norvegese.

La permanenza del tecnico avrebbe comportato lo spostamento della clausola rescissoria del numero 9 dal 2024 al 2025, trattenendolo almeno un altro anno in Premier.

Secondo la fonte, l’accordo tra club e giocatore prevede che un possibile acquirente sborsi una cifra di 200 milioni di euro, ma solo a partire dalla fine della prossima stagione.

Di conseguenza, Real Madrid e PSG dovranno attendere prima di considerare aperte le trattative con l’entità degli Sky Blue per il trasferimento dell’attaccante ex Borussia Dortmund.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *