15 Aprile 2024
Zirkzee: Sommer ha ammesso l'errore

Mourinho: Preoccupato da arbitro, VAR e Berardi

Roma chiamata a rialzare la testa in campionato dopo il deludente pareggio sul campo del Servette, che ha compromesso la possibilità di accedere direttamente agli ottavi di Europa League come prima forza del girone.

Per i giallorossi l’impegno è di quelli importanti: Lukaku e compagni di scena nella tana del Sassuolo, tornato alla vittoria in quel di Empoli al culmine di un match rocambolesco e caratterizzato da ben sette reti.

Conferenza stampa della vigilia per José Mourinho: tanta carne al fuoco nelle parole dello ‘Special One’, che ne ha per arbitro, VAR e Domenico Berardi.

“Il Sassuolo è allenato da un buon allenatore, poi gioca una partita a settimana: con loro andiamo spesso in difficoltà. Ad essere onesto devo dire che mi preoccupa l’arbitro (Marcenaro, n.d.r.): lo abbiamo avuto tre volte come quarto uomo e non penso possieda la stabilità emozionale per partite di questo livello, super importante per noi. Sicuro Mancini prenderà un giallo al 10′ e non ci sarà contro la Fiorentina.

Non mi lascia tranquillo nemmeno il VAR (Di Bello, n.d.r.): con lui abbiamo spesso avuto sfortuna. Poi c’è Berardi, un giocatore fantastico e lo amo, ma per gli avversari bisogna avere rispetto: quello che fa per prendere in giro gli altri è troppo, per prendere gialli, rigori inesistenti e doppio giallo. Se fosse un mio giocatore non mi piacerebbe per niente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *