15 Aprile 2024
Zirkzee: Sommer ha ammesso l'errore

L’Inter ritrova Lautaro contro il Verona

L’Inter è a un passo dal titolo di campione d’inverno: basterà battere il Verona, oppure anche pareggiare contro i veneti considerando l’enorme vantaggio nella differenza reti sulla Juventus, per chiudere il girone d’andata davanti a tutte.

La formazione di Simone Inzaghi è prima dall’inizio del campionato, ma al contempo è reduce da un paio di passi falsi: in Coppa Italia contro il Bologna, ko costato l’eliminazione, e poi in campionato con l’1-1 in casa del Genoa.

Di fronte c’è un Verona in gravi difficoltà finanziarie e costretto a disfarsi di più di un giocatore durante il mercato di gennaio.

Anche in campo le difficoltà non mancano: la squadra di Marco Baroni è terzultima in compagnia del Cagliari e rischia seriamente quella retrocessione che nella scorsa stagione ha evitato per un soffio.

PROBABILE FORMAZIONE INTER

Lautaro Martinez è recuperato dall’infortunio rimediato in Coppa Italia ed è pronto a tornare in campo dal primo minuto: a fargli spazio sarà Arnautovic, con Thuram confermatissimo al fianco dell’argentino.

Possibile maglia anche per Pavard al posto di Bisseck. A sinistra Carlos Augusto, con Dimarco, pure lui recuperato, inizialmente in panchina.

INTER (3-5-2): Sommer; Pavard, Acerbi, Bastoni; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Carlos Augusto; Lautaro Martinez, Thuram. All. Inzaghi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *