19 Aprile 2024
Zirkzee: Sommer ha ammesso l'errore

DIRETTA Torino-Salernitana, Orario Canale e Probabili Formazioni Serie A

Seguire Torino-Salernitana in diretta, la partita di Serie A tra Torino e Salernitana Calcio inizia alle 12.30 del 4 febbraio 2024.

Il Torino ha realizzato 12 reti nei tre incontri casalinghi contro la Salernitana in Serie A (una media di quattro a partita): in generale, davanti ai propri tifosi, solamente contro il Casale (18 reti in quattro gare, 4.5 gol a incontro) ha segnato più gol in media a match che contro la formazione campana nel massimo campionato.

Torino-Salernitana, match valido per la 23ª giornata di Serie A 2023/24, si giocherà allo stadio Olimpico Grande Torino domenica 4 febbraio, alle ore 12:30.

Il Torino è rimasto imbattuto in ognuna delle precedenti sette sfide contro la Salernitana in Serie A (5V, 2N): in generale, solamente contro il Mantova (14) ha disputato più incontri tra le formazioni contro cui non ha mai perso nella competizione. Al contrario, tra le formazioni affrontate almeno tre volte in Serie A, la squadra piemontese è quella contro cui i campani hanno registrato la percentuale di sconfitte più alta nel massimo torneo (71%).

Torino-Salernitana, partita valido per la 23ª giornata del campionato di calcio Serie A: Di seguito trovate tutte le informazioni sulla partita Torino Salernitana:

Partita: Torino-Salernitana
Data: 4 febbraio 2024
Orario: 12.30
Canale TV: DAZN

La partita Torino-Salernitana sarà trasmessa da DAZN quindi, per vederla, sarà necessario installare l’app della piattaforma streaming sul proprio smart tv o sul proprio smartphone o tablet.

Le probabili formazioni di Torino-Salernitana

Djidji torna dal primo minuto, davanti tutto invariato
Per la gara contro la Salernitana, Juric deve pensare a come sostituire l’infortunato Buongiorno: in vantaggio c’è Sazonov, in alternativa scalpita uno degli ultimi arrivati, Lovato. Per il resto è previsto il rientro di Djidji dal primo minuto con Rodriguez a completare il terzetto davanti a Milinkovic-Savic, mentre in mediana si va verso la coppia Linetty-Ilic.

Bellanova sarà ancora il laterale di destra e Lazaro è il favorito per la corsia opposta, in attacco il solito tridente con Vlasic alle spalle di Sanabria e Zapata. (da Torino, Emanuele Pastorella)

Nuovo tridente: Candreva e Kastanos alle spalle del rientrante Dia
Nonostante la mezza rivoluzione operata sul mercato, la Salernitana andrà a Torino in piena emergenza difensiva. Pirola è in dubbio, Bronn è fuori dal progetto tecnico, Gyomber e Fazio sono infortunati e quasi certamente Boateng non sarà convocato.

E così, nel 3-4-2-1: a difendere Ochoa, in difesa troveranno spazio Pasalidis, Pellegrino e Pierozzi, con Bradaric a sinistra e Sambia – favorito su Zanoli – a destra. In mediana Basic e Maggiore, con Candreva e Kastanos alle spalle del rientrante Dia. Possibile un turno di riposo per Tchaouna. (da Salerno, Luca Esposito)

TORINO (3-4-1-2): Milinkovic-Savic; Tameze, Sazonov, Rodriguez; Bellanova, Ilic, Linetty, Lazaro; Vlasic; Zapata, Sanabria. All. Juric
Squalificati: Buongiorno
Indisponibili: Buongiorno, Karamoh, Schuurs

SALERNITANA (4-3-3): Ochoa; Pierozzi, Pasalidis, Pellegrino, Bradaric; Kastanos, Maggiore, Basic; Candreva, Simy, Tchaouna. All. Inzaghi F.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Cabral, Coulibaly, Dia, Fazio, Gyomber

Segui Serie A in diretta su Starcalcio.com. 4/2 Torino – Salernitana, Napoli – Verona, Atalanta – Lazio, Inter – Juventus, 5/2 Roma – Cagliari, 9/2 Salernitana – Empoli, 10/2 Cagliari – Lazio, Roma – Inter, Sassuolo – Torino.
Tuttomercatoweb, goal.com/it, sport.sky.it, tuttosport, diretta, eurosport.it, sportmediaset.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *