17 Aprile 2024
Zirkzee: Sommer ha ammesso l'errore

Klopp annuncia l’addio al Liverpool a fine stagione

Jürgen Klopp lascerà il posto di allenatore del Liverpool al termine della stagione in corso. Il club ha ufficializzato l’addio del tedesco con un comunicato che ha colto tutti di sorpresa perché i ‘Reds’ aspirano a vincere nuovamente la Premier League, come hanno fatto nel 2020.

Se non dovesse migliorare il suo palmares nel resto della stagione, Klopp lascerà il campionato inglese con una Coppa EFL, una FA Cup, un Community Shield, una Champions League, una Supercoppa Europea e una Coppa del Mondo per club.

Aveva un contratto fino al 2026. Lo aveva rinnovato nell’aprile 2022 ed era sulla buona strada per il compimento di un decennio ad Anfield. Nemmeno al Borussia Dortmund o al Mainz 05 ha trascorso così tanto tempo al comando.

Jürgen Klopp ha argomentato la sua decisione con queste parole:

“Posso capire che sia scioccante per molte persone ora che lo sentono per la prima volta, ma ovviamente posso spiegarlo o, almeno, provare a spiegarlo. Amo tutto di questo club, la città, i tifosi, la squadra, lo staff tecnico. Amo tutto. Ma anche così, aver preso questa decisione mi dimostra che sono convinto che fosse giunta l’ora”.

“Sono a corto di energie. Non ho nessun problema, sapevo che prima o poi avrei dovuto annunciarlo, ma ora sto bene. Non posso continuare a fare questo lavoro ancora e ancora e ancora. Dopo tutti gli anni che abbiamo trascorso insieme e tutto il tempo che abbiamo passato insieme e tutto quello che abbiamo vissuto, il rispetto per te è cresciuto, come l’affetto, e il minimo che ti devo è la verità. E questa è la verità”, ha aggiunto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *