17 Aprile 2024
Zirkzee: Sommer ha ammesso l'errore

Verona-Frosinone finisce 1-1: Kaio Jorge risponde a Suslov

Al Bentegodi, va in scena lo scontro salvezza tra l’Hellas Verona di Marco Baroni e il Frosinone di Eusebio Di Francesco. La prima occasione è per i padroni di casa. Il tiro di Lazovic al minuto 18 sfiora la traversa. La risposta dei giallazzurri arriva al minuto 27. Harroui, da ottima posizione, calcia ma la palla esce di poco.

Episodio chiave al minuto 36: richiamato al Var, l’arbitro La Penna concede un calcio di rigore all’Hellas Verona. Dal dischetto si presenta Duda che però si fa parare il rigore da Turati.

Nel primo dei due minuti di recupero, l’arbitro è richiamato ancora al Var per un tocco di mano e assegna un nuovo calcio di rigore alla squadra di Baroni. Questa volta è Tomas Suslov a presentarsi dal dischetto e portare avanti l’Hellas Verona.

Nel secondo tempo, invece, il Frosinone spinge di più. Il pareggio arriva al minuto 58. Soulé crossa dalla bandierina, Barrenechea spizza e Kaio Jorge trova la terza rete del suo campionato. La squadra di Di Francesco sfiora il sorpasso al minuto 76. Harroui mette in mezzo, la deviazione di un difensore dell’Hellas Verona finisce sull’esterno della rete.

Grande occasione per il Frosinone al minuto 89. Cheddira, da centro dall’area, stacca di testa ma non c’entra la porta. Un minuto più tardi Henry sciupa una grande opportunità solo davanti a Turati. Dopo quattro minuti di recupero, arriva il triplice fischio: 1-1 tra Hellas Verona e Frosinone.

Il tabellino

Hellas Verona-Frosinone 1-1 (Suslov, Kaio Jorge)

HELLAS VERONA (4-2-3-1): Montipò; Tchatchoua, Magnani, Dawidowicz, Cabal (Dal 90 st Vinagre); Duda (Dal 81 st Silva), Serdar (Dal 63 st Tavsan); Folorunsho, Suslov, Lazovic (Dal 63 st Henry); Noslin (Dal 81 st Cruz). A disposizione: Chiesa, Perilli, Amione, Belahyane, Henry, Cruz, Vinagre, Saponara, Dani Silva, Charlys, Coppola, Mboula, Bonazzoli. Allenatore: Marco Baroni.

FROSINONE (4-3-3): Turati; Bourabia (Dal 46 st Ghedjemis), Romagnoli, Okoli, Gelli; Seck (Dal 70 st Mazzitelli), Barrenechea, Brescianini; Soulé (Dal 90 st Monterisi), Kaio Jorge (Dal 82 st Cheddira), Harroui (Dal 82 st Reinier). A disposizione: Frattali, Cerofolini, Reinier, Garritano, Kvernadze, Fares, Monterisi, Mazzitelli, Cheddira, Ghedjemis. Allenatore: Eusebio Di Francesco.

Ammoniti: Harroui, Serdar, Cabal, Mazzitelli.

Reti: Suslov, Kaio Jorge.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *